Didattica innovativa e ambienti di apprendimento: 5 casi di studio

La scuola si sta trasformando con l’avvento del digitale. Il docente non deve perdere la sua identità didattica ma non si potrà più prescindere dall’utilizzo di strumenti informatici e web 2.0 .
Non digitale per forza quindi ma digitale è utile per concetti innovativi come Byod, flipped learning, collaborative learning.
In questo modo il docente abbandona la sua cattedra e scende fra i banchi degli studenti e diventa agevolatore dell’apprendimento e non soltanto un erogatore di informazioni.
Guarda il video e indicaci quale dei 5 esempi ritieni più fattibile nel tuo caso?

26 Thoughts on “Didattica innovativa e ambienti di apprendimento: 5 casi di studio

  1. Hi there, just wanted to tell you, I enjoyed this article.
    It was helpful. Keep on posting!

  2. After looking into a number of the articles on your website,
    I truly like your technique of writing a blog. I added it to my bookmark website list and will
    be checking back soon. Please visit my website as well and tell me what
    you think.

Comment navigation

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation