CST Matera riprende la sua attività

Dopo una pausa di un anno e mezzo circa apprediamo con piacere che il mese scorso, inizi di Febbraio, sono stati riavviati i servizi informatici del CST Matera.

Ricordiamo che il CST  è il Centro Servizi Territoriale per l’e-Government, lo strumento operativo a servizio del “territorio” per superare il digital devide o “divario digitale” e supportare i Comuni, soprattutto quelli piú piccoli, nell’integrazione all’interno dei processi di innovazione tecnologica promossi a livello regionale e nazionale.

Il sito web del CST, disponibile all’indirizzo http://www.cstmatera.it, ha anche la sezione OpenCST, individuata come iniziativa promossa dal Centro Servizi Territoriale della Provincia di Matera per supportare la diffusione del software Open Source nelle Pubbliche Amministrazioni.

La nostra speranza è che tale sezione non venga ignorata come ha fatto Brunetta nella nuova versione del CAD ma avviata quanto prima e non trascurata in quanto davvero notevoli sono i vantaggi derivanti dalla possibilità di disporre del codice sorgente in loco al fine di poterlo migliorare per una maggiore personalizzazione ed adeguamento dell’ente locale.

Lascia un commento

Post Navigation